fbpx
28 C
Empoli
venerdì 21 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Tragico incidente in Kosovo, muore militare Cemivet Grosseto

GROSSETO – Tragico incidente in Kosovo, muore militare Cemivet Grosseto.

Claudio Cadeddu, 47 anni, operatore cinofilo, Graduato Aiutante in servizio al Cemivet di Grosseto, Centro Militare Veterinario dell’Esercito, ha perso la vita in un tragico incidente stradale in Kosovo.

Claudio Cadeddu, sposato e padre di una bambina è stato coinvolto nel tragico incidente stradale durante un trasferimento per servizio.

Nell’incidente è rimasta ferita una militare collega di Cadeddu.

Claudio Cadeddu si trovava in Kosovo in missione nel contingente KFOR.

Ministro della Difesa Guido Crosetto: “È con immensa tristezza che esprimo, a nome di tutta la famiglia della Difesa e mio personale, i sentimenti del più profondo cordoglio ai familiari del Graduato Aiutante Claudio Cadeddu, scomparso in Kosov, a causa di un tragico incidente stradale durante un trasferimento per servizio. Ho espresso all’Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, Capo di Stato Maggiore della Difesa e al Generale di Corpo d’Armata Pietro Serino, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, le mie più sentite condoglianze. Tutta la Difesa si stringe idealmente ai familiari e agli affetti più cari del Graduato Aiutante Claudio Cadeddu”.

Sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna: “Voglio esprimere il profondo cordoglio mio personale e dell’intera amministrazione per la scomparsa di Claudio Cadeddu, Graduato Aiutante dell’Esercito italiano. Dolore che va a sommarsi a quello manifestato dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Pietro Serino. Cadeddu ha perso la vita in un incidente stradale in Kosovo. Risulta ferita anche una collega militare, che non è però in pericolo di vita. A lei il nostro incoraggiamento per una pronta guarigione. Sul veicolo erano presenti anche due cani del gruppo cinofilo dell’Esercito, sono stati precauzionalmente trasportati all’unità veterinaria della Kfor.

Il Graduato, di origini sarde, era effettivo al Cemivet di Grosseto ed era impiegato nell’ambito della Kfor come operatore cinofilo. Ci stringiamo attorno alla sua famiglia.”

Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Pietro Serino “esprime il proprio profondo cordoglio, a nome di tutta la Forza Armata e suo personale, alla famiglia di Claudio Cadeddu, Graduato Aiutante tragicamente scomparso in servizio a causa di un incidente stradale in Kosovo. Nel corso del quale è stata coinvolta una collega che non versa in pericolo di vita. Nel veicolo incidentato erano presenti anche due cani del gruppo cinofilo dell’Esercito che, precauzionalmente sono stati portati presso l’unità veterinaria della Kfor. Il Graduato, di origine sarde, era effettivo al Centro Militare Veterinario di Grosseto ed era impiegato nell’ambito della Kfor in qualità di operatore cinofilo”.

L’ambasciatrice della Repubblica del Kosovo in Italia, Lendita Haxhitasim “esprime tristezza e profondo cordoglio alla moglie, alla figlia e a tutti i familiari di Claudio Cadeddu. Militare in servizio nella base di Peja tragicamente scomparso in un incidente stradale in Kosovo. E rinnova apprezzamento e gratitudine per il lavoro importante e altamente professionale che stanno svolgendo gli italiani del contingente Kfor nel Kosovo”.
—CronacaCINZIA GORLA

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Empoli
nubi sparse
28 ° C
29.8 °
24.3 °
73 %
4.5kmh
51 %
Ven
27 °
Sab
28 °
Dom
22 °
Lun
23 °
Mar
26 °

Ultimi articoli

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS

Video news